Registrati  |   Login
Rubriche > Manuali > Vocabolario Snowpark (salti e rails)
Autore : Pisu
Vocabolario Snowpark (salti e rails)


I SALTI

DENTE o KICKER: Rampa di neve dalla quale si stacca per effettuare il salto. Le suedimensioni sono rapportate a FLAT e LANDING.

FLAT: Si trova tra il DENTE e l’atterraggio (LANDING) e misura la lunghezza del salto.

LANDING: Atterraggio del salto. L’inclinazione si regola in base al dente, alla lunghezza del FLAT e alla parabola di volo.

 

Straight Jump

Questa è la tipologia di salto più comune negli snowpark.  Le caratteristiche principali sono un FLAT praticamente piano e una parabola di salto dove lunghezza e altezza sono equilibrate. La base del DENTE inizia alla stessa altezza del FLAT.

Possono avere qualsiasi dimensione; dal saltino di 2 metri per principianti al saltone da photoshooting da 35 m, stile Hemsedal.


 

FunBox

Salto molto divertente comodissimo per imparare tricks.
Visto lateralmente è simile ad una piramide:il DENTE finisce dove inizia il FLAT che finiscedove inizia il LANDING.In questo salto la parabola di volo tende a privilegiare l’altezza,inalcuni casi si può avere anche un po’ di stallo.
Tendenzialmente sono salti piccoli anche se in realtà il tempo in aria in molti casi è maggiore che su STRAIGHT JUMP molto più grossi.

 


Step-Up

Jump spettacolare sia per estetica che per fruibilità. Il cooping (parte superiore) del DENTE ha una quota inferiore all’inizio del Landing. E’ un salto in salita! Il FLAT viene costruito seguendo la parabola di volo. Anche se può sembrare molto pericoloso, uno step-up fatto bene è un salto molto semplice e sicuro. Il concetto che stà alla base della sua struttura è atterrare ad una velocità ridotta e avere il FLAT sempre bene in vista sotto la tavola, quindi può essere adatto non solo a pro ma anche a chi cerca di imparare.

 


Step-down


In questo caso il DENTE(dalla base al cooping) è sempre ad una quota maggiore di FLATe LANDING.Ne conseguirà un salto molto simile ai roccioni(cliff) in fresca;con un DENTE molto piano e una parabola di volo che privilegia la lunghezza,dando pochissima spintaverso l’alto.

Lo step-down è adatto a chi ha già un po’ di esperienza sui salti poichè necessita di molta velocità e lascia poco margine di errore (soprattutto se il dente è a 4m di altezza!).


 

Spina

Struttura ad atterraggio laterale (può avere un lato solo o entrambi) ideale per creare una parabola di volo molto alta. La comodità di avere gli atterraggi laterali è quella di poter decidere quanto grande si vuole fare il salto. Infatti non dovendo superare nessun FLAT, basterà ridurre\aumentare la velocità per ridurre\aumentare la parabola di volo.

 

 



I RAILS

Si possono suddividere in base alla SEZIONE o alla FORMA.  Ogni rail può variare per dimensioni e necessita di un’apposita struttura in neve che lo possa ospitare, in modo da garantire sicurezza e piena fruibilità.

 

 

Tutti i testi e le foto sono di proprietà di snowgang.com e sono coperti da copyright. Vi invitiamo quindi a richiederci l'autorizzazione al loro utilizzo a info@snowgang.com.

 

 





Vocabolario Snowpark (salti e rails) by Snowgang.com is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.5 Italy License.

Newsletter
Facebook
Ultimo registrato
5/10/2017 sophie93
sophie93

Persone Online
35 utente(i) online
(1 utente(i) in Rubriche)

Iscritti: 0
Ospiti: 35

altro...