Rubriche > Manuali > pagine interne > 1.1 – PER RISPARMIARE
Autore : RED
1.1 – PER RISPARMIARE


Avete fatto la somma e vi siete spaventati? Eheheheheheh…non vi preoccupate, ci pensa il Rosso a farvi risparmiare un pò!

Vediamo qualche accorgimento per non prosciugare il portafoglio:

 

Ø      I Guanti, la carta assorbente, l’alcool, il nastro isolante, il taglierino, l’accendino e la spatola in acciaio li dovreste trovare comodamente in casa; 

Ø       Le pietre sono facoltative all’inizio, a meno che dobbiate fare lamine da gara. 

Ø      Sulle candelette in p-tex non andate troppo a risparmio, 3€ non sono certo tanti, comprate solo le candelette confezionate (meglio quelle in stick da 20cm a sezione circolare). Molti tentano di vendervi candelette da laboratorio a pochissimo (0,25€ circa) ma queste andrebbero colate con la loro pistola e quindi con l’accendino faticano ad attaccare sulla soletta!

 

 

  Ø       Se vi volete comprate un’affilalamine, scegliete quello che vi da la possibilità di montare anche altre lime con diversa lunghezza e badate bene che abbia una superficie di appoggio (sulla soletta) di circa 5cm altrimenti farete fatica a mantenere il tiralamine ben appoggiato alla soletta, perdendo così i classici 90°. È buona norma che abbia anche delle strisce di teflon, per farlo scorrere meglio, e delle vie di fuga per il truciolo, per non rischiare di rigare la soletta. A mio avviso, la soluzione migliore è la squadretta… se però andate in uno skishop vi faranno spendere anche 60€ per un pezzo di ferro piegato a 90° con un morsetto! Cose da pazzi!!! La cosa migliore da fare è autocostruirsela! Io me la sono fatta a costo zero e mi trovo da dio, meglio di qualsiasi altro tiralamine!
La foto seguente è la squadretta che mi sono costruito, niente di difficile, un profilo d’alluminio a 90° (controllate bene con una squadretta da fabbro/falegname!) lungo circa 10 cm, rinforzato all’interno con un altro profilo a 90° ma di ferro, 2 viti, una piattina di ferro che fa da morsa sulla lima e 4 pezzettini identici di plastica paraffinati per scorrere meglio e per dare una via di fuga al truciolo di lamina. Sarebbe utile avere una lima diversa da quella per le lamine sotto (quella da 20cm), con una lunghezza di circa 12 cm (e magari anche più larga di 2 cm), cioè poco più lunga della squadretta, al fine di appoggiare perfettamente sulla lamina anche dove la tavola è più sciancrata.

 

 

 

Ø       Per il ferro da stiro potete usare benissimo quello della nonna (no, non quello a carboni!), meglio se ha una piastra bella spessa (e quindi anche pesante), non forata e con il termostato per poter regolare la temperatura ideale.

 

 

 

 

Ø       Le spatole di plastica ve le potete fare voi stessi o chi per voi. Basta tagliar un pezzo di plexiglass (facilmente reperibile e a costo pressoché nullo) con una sega circolare o altro, l’importante è che il taglio sia perfetto, uniforme e senza gradini! 12cm di lunghezza è ok, non andate oltre altrimenti diventa poco pratica. Se non è molto rovinato, potete usare anche un vecchio righello.

 

 

Ø       Un altro attrezzo molto costoso sono le morse o le ventose da tavolo, ma anche questo si può evitare! Molti usano dei sostegni a T gommati che fanno grip sul topsheet della tavola e non la fanno scivolare quando è sottoposta al vostro duro lavoro! Con un po’ d’esperienza nel saldare il ferro, è una stupidata autocostruirseli. Altri usano un sostegno tipo quello a T ma con un morsetto che si chiude sulla tavola per non farla muovere, tuttavia è poco pratico anche perché ingombra la soletta, ostacolando il lavoro su di essa. A mio avviso i migliori sostegni sono le ventose proprio perché evitano qualsiasi tipo di movimento della tavola, non rovinano il topsheet e si sganciano in un attimo. Ho avuto la fortuna di trovare in giro per casa 2 ventose da vetraio, una volta bloccate con la morsa, morsetti o pinze, il gioco é fatto!

 

 

Ø       Potete risparmiare anche sulle lime specifiche da sci acquistando semplici lime da ferramenta ma fate attenzione a cosa andate a comprare, potrebbero durarvi meno e soprattutto non avere un taglio preciso ed efficace come quelle specifiche! Ciò significa che potete comprarvi le lime in ferramenta ma compratele di ottima qualità, in ogni caso non spenderete pochissimo. Fate attenzione alle caratteristiche della lima, le dimensioni ideali le ho già dette (20x2cm) ma non ho ancora detto che la lima deve essere piatta e non a doppio taglio! Ah, niente manico, non vi serve.

 

 

 

Ø       È utile sapere che la sciolina che comprate in negozio è costituita quasi totalmente di paraffina; se non avete intenzione di fare gare potete direttamente sciolinare con la paraffina che trovate in ferramenta, che, rispetto alla sciolina, costa molto meno (1-2€ la panetta da mezzo Kg) e ingrassa la soletta allo stesso modo! 

 

 

Ok, ora dovreste avere tutto il necessario per iniziare a lavorare!

 

 

 

 

 

pagina successiva

 

pagina precedente  

 

 

Facebook