Inviato da 3Nta | il 19/02/2018 | 393 letture | Commenta | Vai al menu principale
Eventi : FIS Seiser Alm Legends World Cup
Il conto alla rovescia è iniziato:nell’Alpe di Siusi Snowpark hanno preso il via i lavori di allestimento in vista della FIS Seiser Alm Legends World Cup



Tra quattro settimane precise, dal 12 al 17 marzo 2018, l’Alpe di Siusi Snowpark darà nuovamente il benvenuto all’élite mondiale di snowboarder e freeskier.

Gli organizzatori guidati da Moritz Gruber, presidente della FSA, invitano tutti gli appassionati di freestyle dell’arco alpino ad assistere dal vivo allo spettacolo di trick che sarà protagonista di questa settimana all’insegna dell’action.

“Quest’anno l’Alpe di Siusi Snowpark non farà da sfondo solo alla premiazione dei vincitori delle gare di Coppa del Mondo, ma anche alla consegna delle sfere di cristallo ai campioni di Coppa del Mondo di sci e snowboard nella disciplina slopestyle. In questo modo, ci auguriamo di poter dare il benvenuto alle top star della scena mondiale”. (Moritz Gruber)

Ad oggi, tra gli atleti iscritti alla sfida si annoverano i campioni olimpici statunitensi di slopestyle Jamie Anderson e Red Gerrad (disciplina snowboard).
Per la FIS Slopestyle World Cup l’attuale training setup, accessibile a chiunque tutta la stagione invernale, sarà arricchito di quattro ulteriori posizioni. I lavori di allestimento sotto la direzione di F-TECH Snowparks sono già iniziati. Anche quest’anno, all’azienda sono stati affidati la progettazione e l’allestimento dell’intero percorso con la tecnologia LEICA Icon Alpine, garantendo in questo modo le consuete ottime condizioni. “Introduciamo una precisa progettazione digitale anche nel percorso di Coppa del Mondo e, fino a ora, siamo gli unici in grado di offrire questo servizio nelle gare di tale calibro”. (F-TECH Snowparks)

Anche gli atleti locali come Silvia Bertagna e Ralph Welponer, che hanno mancato per un soffio il passaggio alle Olimpiadi, desiderano recuperare posizioni nella Coppa del Mondo locale: “Purtroppo a causa di un infortunio non sono riuscita a prepararmi al meglio per questa stagione, perdendo l’opportunità di andare a Pyongyang per una serie di inconvenienti. Tuttavia, desidero battermi per la vittoria in questo contesto locale” (Silvia Bertagna). Anche Ralph Welponer che, insieme alla nazionale italiana, da 3 anni ha scelto l’Alpe di Siusi Snowpark come terreno d’allenamento, vuole approfittare del vantaggio di gareggiare in casa per confermare le sue performance della stagione attuale nella disciplina Big Air Ski (in cui ha già raggiunto ottimi piazzamenti) anche nello slopestyle: “Sono felice di mettere alla prova le mie capacità e desidero invitare tutti gli altoatesini anzi tutti Italiani a supportarci dal vivo in occasione di quest’evento“ (Ralph Welponer)

Anche l’anno scorso, gli organizzatori, ma soprattutto gli atleti, sono rimasti entusiasti della magnifica atmosfera all’interno dell’Alpe di Siusi Snowpark, la stessa che si augurano di ricreare in questa edizione. Lungo il tracciato e in entrambe le giornate della finale (venerdì e sabato), un variopinto programma d’intrattenimento e simpatici eventi serali allieteranno la manifestazione.
Eventi




Facebook