Inviato da 3Nta | il 23/10/2019 | 326 letture | Commenta | Vai al menu principale
Prodotti : BURTON Snowboards annuncia La B Corp Certification
Burton, azienda leader nello snowboard a livello mondiale, annuncia che sta diventando una Certified B Corporation® .

Leader della sostenibilità nell’industria degli sport outdoor e invernali, Burton è onorato di diventare la prima azienda di snowboard a ricevere questa certificazione, che rinforza l’impegno del brand di fare impresa attraverso un impatto positivo sulle persone e sull’ambiente. Grandemente riconosciute come gold standard del business responsabile, le B Corps si impegnano a mantenere i più alti livelli sociali e ambientali.

“Burton oltre a occuparsi di snowboard, si pone sempre ulteriori obiettivi” afferma Donna Carpenter, Co-CEO del brand. “ I nostri valori in relazione sostenibilità, alle community e alla leadership femminile sono parte integrante della nostra identità come pionieri dello sport. Ora più che mai, le aziende devono farsi avanti e parlare dei problemi che impattano sul mondo e che coinvolgono tutti. Siamo quindi tutti molto orgogliosi di unirci alla comunità di B Corp, che condivide il nostro stesso impegno per raggiungere gli obiettivi sopra citati, all’interno di un piano di business strutturato.”

Per ottenere la Certificazione B Corp, Burton ha partecipato al processo di B Impact Assessment

che ha valutato ogni singolo aspetto che l’azienda porta avanti: dalle operazioni e il modello di business che impattano sui lavoratori alla community, dalla catena di fornitori esterni fino ad arrivare ai benefits per i dipendenti del brand e alle azioni di beneficenza che vengono attuate.

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Burton nella famiglia globale delle B Corporations, non solo per il suo impatto positivo come azienda, ma anche per la sua dedizione a influenzare gli snowboarder, in tutto il mondo, a utilizzare un modello di business a favore di azioni concrete per migliorare il pianeta. Afferma Andy Fyfe, B Lab, Community Growth + Activation. “ Sta spianando la strada al resto dell’industria dell’outdoor per seguirla su questo importante cammino”.

Per decenni, Burton ha scelto di intraprendere un sentiero che possa lasciare un’impronta per avere un impatto positivo sulle persone, il playground e i propri prodotti. Attraverso pratiche di business migliorate, Burton vuole farsi promotore di una comunità più responsabile da un punto di vista sociale e sta investendo grandemente per agevolare le vite di tutti coloro che lavorano per il brand: dalle condizioni di lavoro eque e sicure dell’intera catena di fornitori al garantire che tutte le fabbriche soddisfino gli elevati standard internazionali in materia di diritti umani.

Inoltre, l’azienda protegge la sua cultura, unica nel suo genere, rafforzando sempre di più la leadership femminile, offrendo importanti benefits ai dipendenti, impostando una nuova politica per i genitori e incoraggiando lo staff a essere volontari nel loro tempo libero anche presso The Chill Foundation interna al marchio.

In merito alla protezione dell’ambiente e delle montagne, Burton lavora a stretto contatto con l’associazione Protect Our Winters come supporto positivo per il climate change. Inoltre nel corso di quest’anno, il brand ha lavorato con tante altre importanti organizzazioni per influenzare vertici e personalità governative a intraprendere azioni rilevanti contro il fenomeno del cambiamento climatico. Recentemente, l’azienda ha chiuso tutti gli store di proprietà Burton e ha sospeso le vendite sul website per 24 ore per partecipare al Global Climate Strikes, a livello internazionale.

In merito alla realizzazione di prodotti più sicuri e più rispettosi dell'ambiente, l'azienda si impegna ad attivare azioni responsabili: dalla riduzione di carbonio della sede centrale e della catena di fornitori, all'acquisto di materiali ecocompatibili fino ad arrivare alle ricerca di soluzioni all’avanguardia per far si che i propri prodotti durino più a lungo nel tempo. Tutte le tavole da snowboard detengono il certificato Forest Stewardship Council™ mentre i prodotti softogoods si stanno posizionando al 100% del certificato bluesign®.

E poiché ci sono sempre più progressi da compiere, due anni fa Burton ha dato il via ai suoi nuovi obiettivi sostenibili per il 2020, che spaziano dalla produzione all'imballaggio, dall'uso dell'energia in ufficio agli standard Fair Labor. Tutti i dipartimenti dell'azienda stanno lavorando ampiamente e duramente per diventare leader di settore.


Per ulteriori informazioni sui Burton Sustainability Goals, potete visitare il sito ufficiale Burton.com. Per maggiori indicazioni sul movimento B Corp, cliccate qui.

https://www.burton.com/it/en/home
Prodotti


Commenta l'articolo con Facebook


Facebook