Inviato da 3Nta | il 24/01/2020 | 184 letture | Commenta | Vai al menu principale
Reports : La Coppa del Mondo FIS Slopestyle Snowboard: risultati
8 giorni di avvincenti gare, 4 vincitori raggianti e un’organizzazione più che perfetta: la Coppa del Mondo FIS Slopestyle sull’Alpe di Siusi si è rivelata essere un evento assolutamente vincente!

„Siamo davvero entusiasti e più che soddisfatti; condizioni perfette e atleti provvenienti da tutto il mondo: questo evento sportivo ad altissimo livello non lascia a desiderare nulla. „Le meravigliose immagini dell’Alpe di Siusi sotto un sole splendente hanno fatto il giro del mondo“ (Carmen Seidner/Alpe di Siusi Marketing)

Ieri la mattinata è partita all’insegna della suspence: alle ore 10.30 si sono disputate le semifinali maschili. A partecipare anche 2 atleti della #casaseiseralm, Clemens Millnauer (AUT) e 7 atleti internazionali, che si sono sfidati in una gara emozionante per aggiudicarsi uno dei 4 posti in finale.

Con il suo secondo run, l’ultimo rider in qualificazione, Loris Framarin (ITA) , ha prenotato il primo dei quattro tickets per la finale. Con Emiliano Lauzi (ITA) anche il secondo atleta di #casaseiseralm è entrato in finale. Gli ultimi due tickets sono andati a Gierdalen Benedik (NOR) e Kaito Hamada (JPN).

Le finali maschili sono partite alle ore 12.30. Le otto donne e i12 uomini classificatosi per la finale hanno subito scatenato un fuoco d’artificio di tricks. Dall’inizio alla fine si è delineata una dura lotta per il podio.I posti sul podio, specialmente nella seconda run, si alteranvano con ogni rider.

Infine è stato Vlad Khadarin (RUS) ad aggiudicarsi la sua prima vittoria in Coppa del Mondo Slopestyle con un run incredibilmente tecnica sulla rail-line ed un passaggio ben definito sui kickers, realizzando 85,25 punti. Alle sue spalle una doppietta giapponese con Ruki Tobita (83,81 punti) e Hiroaki Kunitake (79,95 punti), scalciando, partendo per ultimo, Sean Fizsimons (USA) dal podio. Da menzionare in questa finale: solo 1,5 punti separano il terzo dal settimo piazzato Nicolas Huber. Emiliano Lauzi (ITA), dopo il primo heat ancora in prima posizione, si è potuto rallegrare con un sesto posto di tutto rispetto.

Anche nella competizione femminile sono state le atlete in cima alla classificazione a lottare per il podio. Giá dopo il primo run si è delineata la triade vincente. Tess Coady (AUS) con il primo run si è aggiudicata il primo posto in classifica e nessun’altra atlta successivamente è stata in grado di scardinare il suo score di 73,48. Alle sue spalle si è piazzata Katie Ormerod (GBR). L’ultima in gara è stata Brooke Voigt (CAN) . Piazzatasi al secondo posto nell’edizione 2019, quest’anno si è aggiudicata il secondo posto sul podio.

„Se dovessi riassumere il tutto in una parola: Eccellente! Volontari, organizzazione, percorso slopestyle, soci e sponsor, condizoni meteo..tutto è stato perfetto e fra poco ci metteremo già al lavoro con l’organizzazione del #seiseralmlegends 2021“ (Moritz Gruber/ FSA)

Le aspettative per l’anno prossimo sono assai alte.. vedremo quali novità si inventerranno il Comitato Organizzatore e l’Area Vacanze Alpe di Siusi per l’edizone dell’anno prossimo. „Anche se bisogna dire, che non possiamo di certo competere con la Coppa del Mondo di Sci Alpino o Sci Nordico per quanto riguarda le risorse finanziarie, anche l’anno prossimo saremo comunque in grado di garantire competizoni di alto livello sia sul territorio regionale, nazionale ed anche internazionale“ (Moritz Gruber/FSA)

Questi i risultati totali snowboard
Reports




Facebook