Inviato da 3Nta | il 16/10/2021 | 135 letture | Commenta | Vai al menu principale
Altro : Tutto pronto a Cervinia, si scia ma solo con greenpass
Come da tradizione, è Cervinia la prima stazione sciistica del versante italiano delle Alpi Occidentali a inaugurare la stagione invernale. Una stagione lunghissima, che dura quasi 7 mesi e che si concluderà il 1° maggio 2022.
Sul versante italiano è partito l’innevamento artificiale e, in attesa che le condizioni permettano la messa in funzione degli impianti della linea Plan Maison - Bontadini, per l'apertura sarà possibile sciare sul Plateau Rosa e sul versante svizzero del comprensorio.

un appuntamento tradizionalmente molto sentito che, in considerazione della situazione che stiamo vivendo, assumerà un significato ancora più particolare. La voglia di montagna, di vita all’aria aperta in un ambiente naturale unico e di sport sulla neve è tanta. E proprio per permettere agli appassionati dello sci di praticare il loro sport preferito con serenità e in sicurezza, è assolutamente indispensabile che i controlli siano rigorosi e avvengano nel totale rispetto delle normative vigenti. L’accesso avverrà pertanto dietro presentazione obbligatoria di green pass e documento in corso di validità, salvo che per i minori di 12 anni, e con mascherina chirurgica o ffp2 indossata correttamente, a coprire bocca e naso. Gli impianti di risalita di CERVINO S.P.A. saranno attivi dalle 8:15, mentre la biglietteria avrà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 8:00-16:30, sabato e domenica 12:00-16:30.

Una grande novità sarà rappresentata dallo skipass, sia giornaliero che stagionale, che al momento dovrà essere acquistato online: i possessori di keycard potranno caricarlo direttamente dal sito mentre chi non fosse dotato di questo supporto elettronico dovrà ritirarlo in “modalità pick-up” presso le casse automatiche o quelle abilitate di Valtournenche e Cervinia. La nuova modalità di vendita è finalizzata a evitare che si creino file e assembramenti alle casse. E' possibile acquistare lo skipass anche tramite SnowIt per avere un'unica card valida in tantissime stazioni dell'arco alpino.

I controlli alla partenza degli impianti verranno effettuati congiuntamente da personale della CERVINO S.P.A. e dalla forze dell’ordine.
Gli sciatori sono invitati a presentarsi documenti alla mano e con il Green pass, sia cartaceo che digitale, pronto per la scansione, in modo da velocizzare l’accesso ed evitare eventuali rallentamenti.

Fonte neveitalia.it
Altro




Facebook