Registrati  |   Login

Affilatura lamine fai da te
1
Nuovo utente
Iscritto il: 03-10-2018
Messaggi: 13
Ciao gang,
vorrei imparare ad affilare e mantenere in forma le lamine da me, affidandomi ai laboratori per lavori più complessi che richiedono professionalità ed attrezzature adeguate.
Ho imparato a sciolinare e a fare piccole riparazioni della soletta con le candelette di ptex; mi sono comprato un attrezzo che permette di affilare le lamine con diversi gradi (88°, 89°, 90°) e di fare del tuning dal lato soletta (0,5°, 1°).

Ho letto più volte che molte tavole escono di fabbrica con un tuning di 1°.
Ho un dubbio: supponendo che una tavola esca di fabbrica (come esempio) con una lamina che ha un grado complessivo di 90° e che questo angolo sia ottenuto con 1° di tuning lato soletta e di compenso un fianco fatto a 89°, che angolo dovrei scegliere sull'attrezzo per affilare le lamine dal lato del fianco per mantenere la corretta geometria (90° complessivi)?

Mi è capitato di leggere che siccome in un caso simile a quello ipotizzato le lamine sono comunque a 90° le si faranno a 90°, però qualcosa non mi torna.
È vero che l'angolo complessivo è 90°, ma è anche vero che questo angolo è ottenuto, nel caso ipotizzato, con un rialzo della lamina lato soletta e un inclinazione del lato fianco; quindi a me verrebbe da pensare che per affilare la lamina di una tavola con quelle geometrie, affilando il fianco la lima nell'attrezzo vada messa con angolo 89° e non 90°, sbaglio?

Se volessi fare la lamina ad una tavola che originariamente ha 1° di tuning e fianco a 89° (90° complessivi) e la facessi sul fianco scegliendo sull'attrezzo la posizione 90°, non otterrei alla fine un angolo di circa 91°?

Spero di essermi spiegato e di non avere scritto boiate, è che vorrei capire meglio questa cosa per provare ad affilare le lamine senza fare cagate.
Ciao gang

Inviato: 3/10 22:05

Re: Affilatura lamine fai da te
2
Forum Abituè
Iscritto il: 29-09-2010
Messaggi: 43
setta l'attrezzo secondo l'angolo che vuoi o che ha la tavola.

Inviato: 3/10 22:40

Re: Affilatura lamine fai da te
3
Moderator
Iscritto il: 04-02-2010
Messaggi: 2611
Citazione:

Se volessi fare la lamina ad una tavola che originariamente ha 1° di tuning e fianco a 89° (90° complessivi) e la facessi sul fianco scegliendo sull'attrezzo la posizione 90°, non otterrei alla fine un angolo di circa 91°?


Otterresti una lamina con angolo effettivo ottuso, come detto da te.

Nel dubbio se hai delle dime angolabili prova ad appoggiare la dima con su una lima/diamante ai vari angoli, controllando quale aderisce meglio alla tua tavola scoprirai quali sono gli angoli di fabbrica.

Inviato: 3/10 22:57

Re: Affilatura lamine fai da te
4
Webmaster
Iscritto il: 22-01-2004
Da: Dolomiti
Messaggi: 11468
fai una prova:

prova a posizionare la lima (lato dolce non grosso) a 90° e passala dolcemente su pochi cm di lamina, se essa "mangia" per intero vuol dire che stai mantenendo l'angolo della casa, se invece mangia solo il vertice soletta devi ridurre il grado (tipo a 88°).

Trovata l'angolatura che mangia a lamina piena fai il filo alle almine.

Non ti preoccupare del tuning o altre cose, setta lo strumento in mondo che lavori il metallo pieno e non modifichi nessun angolo.

Affila premendo poco e facendo passate lunghe, tirando verso di te e non in avanti, con la tavola di taglio e tu messo verso il lato opposto alla soletta, cioè premi tirando verso il tuo corpo e non spingendo in avanti.

... premi poco! fai le passate necessarie finchè vedi che il metallo viene lavorato in modo omogeneo

se la lamina ha preso delle sassate in quei punti spesso la lima non basta e va usata la pietra diamantata

se la tavola ha fatto box e rails rovinerai la lima...

è un lavoro facile ma va fatto con cura

Inviato: 4/10 10:41

Re: Affilatura lamine fai da te
5
Nuovo utente
Iscritto il: 03-10-2018
Messaggi: 13
Grazie a tutti e 3 per le risposte.
Quindi posso stabilire l'angolazione da usare nell'attrezzo sia vedendo come aderisce alla lamina sia provando con passate leggere per vedere se viene lavorata in modo uniforme la lamina.

Praticamente, se io.avessi il fianco a 88° e mettessi la lima a 90° dovrei notare che la limatura avverrebbe solo vicino allo spigolo e non verso il sidewall, mentre se la lamina fosse di fabbrica perpendicolare rispetto alla soletta e la lavorassi mettendo la lima a 88° dovrei osservare l'effetto opposto.
E quindi se volessi rispettare le geometrie di fabbrica dovrei modificare la posizione della lima per avere da subito una lavorazione omogenea della stessa.
Ho capito bene?

Può essere una buona alternativa quella di fare un segno a pennarello e usare lima dolce o diamantino nello strumento per capire se si sta lavorando con il giusto angolo osservando il consumo del segno del pennarello?

So che possono sembrare menate, perché si tratta di passare una lima su un pezzo di acciaio, ma non avendolo mai fatto e trattandosi di attrezzature costose da sottoporre al lavoro vorrei essere sicuro.

Inviato: 4/10 15:02

Re: Affilatura lamine fai da te
6
Moderator
Iscritto il: 04-02-2010
Messaggi: 2611
Si, il pennarello nero sulla lamina sarà un ottimo indice per valutare se la lima aderisce bene :)

Inviato: 4/10 21:35

Re: Affilatura lamine fai da te
7
Webmaster
Iscritto il: 22-01-2004
Da: Dolomiti
Messaggi: 11468
non ho mai usato il pennarello ma sembra una buona idea

Inviato: 5/10 18:23

Re: Affilatura lamine fai da te
8
Nuovo utente
Iscritto il: 03-10-2018
Messaggi: 13
Ok, penso di avere capito come procedere.
Lo stratagemma del pennarello lo avevo visto in qualche tutorial, in effetti per vedere come lavora la lima può essere un buon sistema per chi è alle prime armi come sono io.

Certo che se le case produttrici dicessero con chiarezza come escono le lamine di fabbrica sarebbe una buona cosa, ma alle volte è invano chiedere loro (attraverso il distributore) delle informazioni di questo tipo perché può succedere che non rispondano, e molti negozianti ignorano certe caratteristiche.

Grazie Gang

Inviato: 5/10 20:24



Newsletter
Facebook
Ultimo registrato
27/11/2018 flep1979
flep1979

Persone Online
58 utente(i) online
(40 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Ospiti: 58

altro...